Archivi categoria: Basso-costo

Luana Borgia: un’attrice al telefono erotico

Luana Borgia: biografia, filmografia e note critiche

Luana Perdon, in arte Luana Borgia è una nota pornostar e cantante italiana. Nata a Seveso il 28 settembre 1967, inizia a farsi conoscere sin dall’età di 21 anni quando viene selezionata nel concorso di Miss Italia e solo un anno dopo coinvolta anche dalle selezioni italiane di Miss Mondo.

Questo suo inizio di carriera la spinge a lasciare la sua amata Brianza e la porta a trasferirsi a Roma, crocevia di opportunità professionali che, non a caso, le offre le sue prime vere esperienze di contatto diretto col pubblico: nella capitale Luana inizia ad esibirsi in una serie di spettacoli sexy e solo successivamente ha modo di affacciarsi su realtà davvero importanti della pornografia hardcore italiana.

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

Luana Borgia al telefono erotico

Corre l’anno 1994 quando, dopo pochi anni di recitazione nei film erotici, la Borgia vince il premio come miglior attrice hardcore europea e diviene un punto di riferimento sempre più importante per l’intero mondo del proibito.

Verso i primi anni 2000 smette di girare film pornografici e preferisce darsi alle ospitate nelle varie discoteche d’Italia in qualità di special guest, si dà un gran bel da fare nella beneficienza sostenendo una iniziativa volta all’acquisto di una sala operatoria mobile per i bisognosi del Ruanda, lavora in qualità di showgirl nel programma “Ci vediamo alle due su Rai Uno” condotto da Paolo Limiti e a cavallo tra il 2003 e il 2004 e sempre con la collaborazione di Limiti pubblica due dischi musicali passati agli onori come “Save Your Life” e “Moreno Guapo”.

Dopo questa partenesi Luana decide di tornare a far parte in maniera attiva del mondo erotico italiano, tant’è che nel 2009 registra ben quattro film guidati dal regista Mario Salieri: parliamo di Wellness pervertion, Dominazione totale, Sadismo estremo e Padrona del gioco. E tutt’oggi la pornoattrice brianzola gira l’Italia e l’Europa intera laddove tiene spettacoli a dir poco bollenti!

Filmografia

Ma la filmografia della pornostar brianzola non si limita mica a questo: da Guendalina registrato nel lontano 1989, arriviamo a conoscere Immersioni anali, La donna dei sogni, Puttana per gusto e i Desideri di Carla, Cenerentola ’91, Visioni orgasmiche, Eccitanti preparativi e Rossana la ragazza dello scandalo portati alla ribalta nei primi anni ’90.

Nel cuore di questo stesso decennio Luana gira altri film che la vedono tessere una serie di interessanti collaborazioni, tanto è vero che celebri sono ancora oggi i titoli Obsession anale, La nebbia del passato, Siamo donne vogliose e perverse e Luana e le sue amiche. Anche nei primi anni 2000, però, la Borgia continua a dare il meglio di sé: Feticismo, La contessa e l’orfanella, Le insaziabili e i successivi titoli visti poc’anzi in biografia fanno da prosieguo a quella che è una carriera senz’altro iniziata col botto.

Le specialità di Luana Borgia: consigli per gli appassionati

Ma veniamo al fatidico punto: chi è Luana Borgia vista un po’ più da vicino? Quali sono le sue specialità professionali e cosa potremmo mai chiederle qualora avessimo l’opportunità di contattarla?

Una filmografia capace di fare invidia anche alle più affermate pornostar internazionali hanno permesso alla Borgia di divenire un vero e proprio esempio nel suo campo: l’abbiamo vista assumere praticamente ogni ruolo, tanto è vero che se c’è una cosa che a questa nostra cara pornoattrice dobbiamo riconoscere su tutte, quella è sicuramente la sua versatilità. Tuttavia per quanto abbia assunto ruoli diversi, praticato le arti più perverse del sesso e collaborato con le personalità più importanti della pornografia mondiale, di Luana c’è forse una cosa che risalta su tutte e che riesce a contraddistinguerla dalle sue colleghe: il sesso anale.

Proprio così. Perchè sono numerosi i film che danno modo di scoprire un lato B particolarmente promettente e generoso della Borgia, oltre al fatto che sia stata lei stessa, nel corso di una intervista rilasciata ad una nota personalità del web, ad affermare senza tanto pudore (e quale pudore vogliamo mai possa avere!) che “a me piace tanto il sesso anale”!

Altresì specializzata nell’arte della fellatio, un altro dei suoi principali interessi nell’ambito del sesso è infatti quello di mettere a suo agio l’uomo che ha davanti: ciò che rende la Borgia unica nel suo genere anche in questo particolare aspetto di un rapporto sessuale è l’eleganza, la dolcezza, la cura e la sensualità con la quale compie i suoi amabili lavori di masturbazione. Oramai la rete è piena di video e immagini che quotidianamente ci propongono scene di questo tipo, ma il modus operandi della pornoattrice brianzola è unico e probabilmente ineguagliabile.

E poi, pubblico femminile, non disperate: Luana sa molto bene che nelle sue vaste schiere di ammiratori vi sono anche nutrite presenze di donne! Madri, imprenditrici, casalinghe, impiegate, giovani studentesse o che altro strepitano alla sola idea di poter avere un contatto diretto con la famosa Duchessa dell’hard: i suoi prorompenti seni, le labbra carnose e la sinuosità delle curve la rendono una delle personalità più influenti del mondo lesbo.

Insomma, abbiamo la fortuna di avere in Italia l’esempio-tipo di un sogno erotico per eccellenza: bellissima nonostante lo scorrere del tempo (che anziché abbatterla sembra in realtà renderla ancor più affascinante di prima), amante del sesso più perverso (di cui quello anale non è che una testimonianza viva), regina della fellatio e aperta al mondo lgbt come nessun’altro mai, la nostra Luana ha praticamente tutte le carte in regola per cui essere definita al pari di un patrimonio nostrano da tutelare e conservare con cura! Lei ha quella marcia in più che tutti gli appassionati cercano nella loro pornostar di riferimento: una perversione tanto eccitante che, però, non perde mai e poi mai di vista la sensualità e la delicatezza proprie di una vera regina del proibito.

- admin

Sesso al cellulare basso costo

Sesso al cellulare a basso costo con i telefoni hard: porche al cellulare come non le hai mai viste!

Tante porche al cellulare a basso costo sono in attesa di parlare con te, maschio voglioso di intrattenimento, di pazzia, di perversione!

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

Sesso al cellulare basso costo

E’ giunta l’ora che ti liberi di quel pensiero dominante secondo cui le donne siano anime pie e innocenti, con tanta emotività e con un desiderio sessuale di tipica impronta tradizionale: no amico, le cose non stanno affatto così. Ci sono una miriade di porche al cellulare che lavorano nei telefoni erotici con l’obiettivo di intrattenere proprio te e quelli come te, che vuoi lo stress o vuoi la semplice voglia di scoprire qualcosa di nuovo, nutrono il desiderio di tuffarsi tra le braccia del sesso.

Le telefoniste hard sono a tua completa disposizione per soddisfare ogni tua esigenza e per dare appagamento a quelle fantasie sessuali che ti porti appresso da un po’ di tempo a questa parte. Con loro non hai di che temere: le porche al cellulare non conoscono i concetti di imbarazzo e di pudore!

Se hai voglia di fare due chiacchiere con una bella mora italiana sarai accontentato grazie al sesso al cellulare, così come riceverai risposta nel caso in cui tu preferisca una pantera dell’Africa Nera, una cinese spietata o una indiana che ispira sesso al solo sguardo! Alle porche al cellulare potrai chiedere di essere dominato, ma potrai anche suggerire di farti dominare; avrai la possibilità di confidare i tuoi segreti, e ti verrà dato modo di riferir loro tutte quelle arti del sesso che vorresti provare da una vita.

Le loro voci calde, i loro corpi suadenti, ma soprattutto la loro innata voglia di sesso saranno in grado di catapultarti in un vortice di piacere dal quale difficilmente ti riprenderai e che molto probabilmente vorrai riprovare ancora una volta. Non dimenticarti che le porche al cellulare hanno fatto del tabù il loro nemico numero uno!

Vanessa, la telefonista vogliosa che ama provocare!

Vanessa è una vera e propria esperta dei telefoni erotici al cellulare: lavora in questo settore ormai da molto tempo tant’è che, anno dopo anno, è riuscita ad acquisire un mare di esperienze circa tutto quel che può riguardare la provocazione, il sesso, l’eccitazione, il piacere fisico. I clienti che si rivolgono ai telefoni erotici sono soliti chiedere di lei proprio perchè sono a conoscenza del fatto che a Vanessa potranno avanzare le richieste più perverse e confidare le fantasie più estreme!

Ella stessa ammette che “il sesso al telefono è sempre stato un mio chiodo fisso ed in giovane età, senza lavoro e con tanta voglia di raggiungere l’indipendenza finanziaria, ho pensato bene di trasformarlo in un lavoro a tutti gli effetti. Ora mi dedico anima e corpo (nel vero senso della parola!) affinché tutti gli uomini che mi chiamano possano concludere la conversazione con tanta soddisfazione.
Io vivo per loro, io vivo per il mio piacere ma anche per far godere gli altri: trovo in questo un’autentica fonte di appagamento!”

Insomma, è chiaro che se Vanessa riscuote tutto questo successo con il sesso al cell evidentemente è perchè sa bene come gestirlo. Ma la gran parte della sua celebrità, come del resto abbiamo visto in questo stralcio di testimonianza, la deve tutta alla sua vera voglia di fare del sesso a distanza: chi si avvicina alle hot line con il solo intento di guadagnarci sopra, ma senza un reale interesse di fondo, viene automaticamente scartata da questo mondo.

Chi chiama gli 899 a basso costo è perchè, evidentemente, spera di trovare una vera porca vogliosa dall’altra parte e non di certo la monaca di clausura. Agli uomini che continuano a rimanere scettici consigliamo quindi di chiamare: basta una sola prova per constatare come Vanessa e tante altre ragazze come lei siano in grado di eccitarvi all’inverosimile!

La testimonianza di Priscilla: casalinga dominatrice del sadomaso

Il mio nome è Priscilla e fino a poco tempo fa ero una casalinga, moglie di un marito padrone e inutile, nonché mamma di uno splendido ragazzino. La ragione per la quale sono finita a lavorare nelle hot line è proprio da addurre a quel “marito padrone”, dal momento in cui è stato lui a farmi vivere una vita indecente e ad impormi di trovare una via di fuga a quell’inferno.
Voleva sempre tutto pronto, si alzava difficilmente dal divano e non muoveva mai una mano in casa, anzi, se poco poco lo faceva era solo per poter usare violenza contro di me. Comandava a bacchetta e maltrattava nostro figlio imponendogli regole assurde, figlie di un’altra epoca, nonché residuo di una mentalità da iper bigotto.

Un bel giorno ho deciso di sbattergli la porta in faccia. Liberai me e mio figlio da quella vita senza alcun senso di essere vissuta, ma ancora oggi ammetto che se ho potuto fare una scelta di quel genere lo devo solo ed esclusivamente all’opportunità datami dalle hot line: entrando a lavorare in un telefono erotico ho via via cominciato a costruirmi un’indipendenza, a rafforzare il mio carattere e la mia individualità.

Ogni qualvolta mi metto in contatto con uomini desiderosi di conoscermi per me è come una rivincita: dopo tutto quello che ho passato con il mio ex, finalmente ho l’opportunità di dirigerli io stessa gli uomini! Ho modo di prendere in mano la situazione, di schiavizzare e dominare i maschietti che mi capitano a tiro a mio totale piacimento: molti di loro non aspettano altro che essere sottomessi ed io provo un gran gusto nel farlo!

Facendo sesso al cellulare in maniera estrema, tento in ogni modo di far vivere sulla loro pelle la mia passione innata verso il sadomaso. Mi servo delle tecniche che il tempo e l’esperienza mi hanno permesso di apprendere, e devo dire che per quanto siano efficaci la distanza fisica che mi separa dai clienti chiamanti sembra quasi non esistere!

- admin

Porche, Milf e Cougar al telefono porno

Il sesso al telefono ha sempre rappresentato per te una forma di svago non indifferente, un’occasione di divertimento davvero irripetibile, una forma di gratificazione inarrivabile. E se tutto ciò viene soddisfatto con l’aiuto di porche al telefono erotico, ecco che la cosa assume risvolti ancor più interessanti!

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

Milf al telefono porno

Se ti senti eccitato e voglioso di avere a che fare con qualche troia al telefono porno, insomma, questa è l’occasione giusta per te. Non avrai tante altre occasioni per recuperare questa incredibile opportunità se non rivolgendoti a Sandra899.it e alle sue telefoniste. Pazze, disinibite e prorompenti, le donne al telefono erotico basso costo sono sempre pronte a soddisfare ogni tua esigenza: “chiedi e ti sarà dato” è la formula magica che rappresenta al meglio questo universo.

Il bello di questo servizio non sta solo ed esclusivamente nella sua capacità di saper far fronte alle necessità più diverse degli uomini di oggi giorno, ma anche nella maniera in cui è in grado di farlo: i telefoni erotici sono così tanto autorevoli che ormai hanno finito col popolarsi delle donne più belle d’Italia. Bionde o more, in carne o magroline, ingenue o sprovvedute, italiane o straniere, alte o basse che siano ce ne sono per tutti i gusti!

Chiama i numeri che vedi sovraimpressione per godere di un’esperienza al limite dell’incredibile!

Milf, Cougar e non solo: giovani ragazzi alla ricerca di donne mature

Chat erotiche e hot line sono spesso invase dalle chiamate di giovani ragazzi che, nella gran parte dei casi, sono alla ricerca di una chiacchierata con donne mature. Ma perchè il gentil sesso di una certa età gode di tutto questo fascino presso il pubblico giovanile? Facile intuirne le ragioni, ma se scaviamo a fondo di questo vero e proprio must troviamo elementi a cui probabilmente neanche avremmo pensato.

Infatti, se è vero che una ragazza giovane ha indubbiamente dalla sua quella freschezza e quella voglia di sperimentare tipiche dell’età, è anche vero che difficilmente il suo fascino possa paragonarsi con quello di una donna adulta. L’elemento fascino, non a caso, è molto più richiesto da parte del pubblico maschile rispetto a quanto non lo sia la mera bellezza: questo accade perchè quando una persona viene definita affascinante si da per sottinteso che oltre ad esser bella, abbia dalla sua anche uno sguardo particolare, determinati modi di fare e quell’esperienza di vita che ha contribuito a renderla tanto misteriosa.

La cosiddetta Milf è una troia matura che incarna in tutto e per tutto questo immaginario, ed un’ulteriore conferma in questo senso ci viene fornita da una recente analisi condotta da CougarItalia. Prima di addentrarci in qualche interessante statistica però, chiariamo in via anticipata i concetti di Milf e di Cougar, entrambi molto frequenti nell’ambito dei telefoni erotici e di un qualsiasi altro contesto in cui il giovane ragazzo parte alla ricerca della donna matura.

La Milf è una bella donna, di età compresa tra i 35 e i 50 anni, che nella gran parte dei casi è anche madre di figli. Tanto è vero che il concetto stesso di Milf si riallaccia ad un discorso di “donna con prole”. La Milf non sempre sa di esserlo, o meglio, non necessariamente è consapevole del suo fascino: proprio per questo motivo viene vista dai ragazzi come sexy, ma lei, di sua volontà, può anche non essere affatto interessata ad avere rapporti con un pubblico tanto giovane. Anche la Cougar è una donna di una certa età, seppur nella maggioranza dei casi si identifichi come una vera e propria signora che supera quota 50 anni: oltre a questa differenza anagrafica rispetto alla Milf, la Cougar non necessariamente ha dei figli, ed è sessualmente attiva tanto da partire lei stessa alla ricerca di giovani ragazzi coi quali tessere un rapporto sessuale.

Dopo aver chiarito questi concetti basilari torniamo alla ricerca di CougarItalia e come questa, una volta per tutte, abbia finalmente acclarato come le donne mature siano spesso preda delle attenzioni di giovani pischelli. Prendendo in considerazione un campione di 1.000 uomini di età compresa tra i 18 e i 28 anni, è emerso che il 58% dei giovani si sia invaghito di una donna più grande almeno una volta nella propria vita; di questa fetta di persone, il 23% è persino riuscito a concretizzare questo interesse in qualcosa di più “tangibile”!

Milf o Cougar che siano non fa differenza: le donne di una certa età continueranno a riscuotere sempre il loro fascino presso ampie fette del pubblico maschile! E i telefoni erotici, che questo fenomeno hanno cominciato ad intuirlo da tempo, pullulano di donne adulte pronte a dispensare consigli e ad avventurarsi in giochi piccanti con i clienti chiamanti!

- admin

Telefono erotico trans

Sono una via di mezzo in quello che ci hanno insegnato essere il binarismo di genere: né completamente maschi né completamente femmine sotto un punto di vista biologico, ma quella sana, trasgressiva ed eccitante intermediazione che tanto fa impazzire i tuoi sogni perversi! E il telefono erotico trans, caro amico, è nato proprio per permetterti di trasformare in realtà ciò che fino ad ora hai dovuto condannare quale mera e inarrivabile meta.

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

Telefono erotico trans

Mettendoti in contatto con le trans al telefono erotico farai la conoscenza delle trans più belle e formose d’Italia. Inizierai a parlare e ad avere dei rapporti di sesso a distanza con dei donnoni alti, prorompenti e disinibiti sotto ogni punto di vista: giocare col loro fallo sarà la normalità, palpeggiarne i seni una vera goduria e sfiorare quelle loro labbra carnose una sensazione quasi mistica!

Vogliamo offrirti un divertimento che possa divenire realmente tale. Vogliamo mettere a tua disposizione gli intrattenimenti più insani, pazzi, libertini e perversi che tu abbia mai conosciuto. Vogliamo che ti liberi di quell’aria di tristezza e monotonia e che ti dia finalmente allo svago più puro.

Fai del sesso con trans al telefono e non pensarci: loro sapranno toglierti di dosso tutte le preoccupazioni del quotidiano, ti faranno eccitare come un cavallo e godere come non mai. E tu, per loro, sarai pura carne da macello da vessare, sfruttare e mettere sotto torchio per soddisfare le loro più impensabili fantasie!

I telefoni erotici spiegati con alcune parole chiave

Da un po’ di tempo a questa parte gli italiani hanno scoperto il valore e l’utilità dei telefoni erotici, vere isole d’approdo per tutti quelli che vogliono trascorrere momenti di relax all’insegna del sesso, che aspirano a raggiungere il piacere fisico o che più semplicemente desiderano fare quattro chiacchiere con qualcuno di estraneo alla propria routine.

Le hot line nascono proprio con l’obiettivo di soddisfare istinti del tutto naturali: le donne che lavorano per i call center erotici sono professioniste del sesso e sanno molto bene come comportarsi quando un cliente ha bisogno di sfogare tutte le sue voglie. Donne mature e ragazze, italiane e straniere, ingenue o porche che siano, i volti che affollano i centralini erotici sono davvero tanti e variegati, tutti pronti ad intrattenere il cliente nel migliore dei modi.

Se volessimo descrivere in poche parole l’essenza delle telefonate erotiche, senza ombra di dubbio accenneremmo la parola “Facile”. Già, perchè per mettersi in contatto con i call center erotici è sufficiente comporre un numero erotico a basso costo, attendere solo qualche secondo e lasciarsi trasportare da questa nuova oasi dimensionale dove fantasia ed eccitazione non conoscono alcun limite! Di pari passo con la loro praticità, le hot line sono anche molto comode: ricordiamo infatti che le telefoniste erotiche possono essere contattate in qualunque momento della giornata (la gran parte di questi servizi opera 24 ore su 24) ed in qualunque postazione ci troviamo: che siamo in camera da letto, nel luogo di lavoro o in una vacanza dall’altra parte del mondo, i numeri 899 sono sempre pronti a soddisfare ogni nostra esigenza.

E poi ancora: reali, estremamente reali. Non stiamo parlando infatti né di video pornografici, né di riviste sull’onda di Playboy, né di quant’altro possa esser definito lontano dalla nostra percezione. Le telefonate erotiche sono reali perchè ci danno modo di interloquire con una persona vera ed operante dal vivo, pronta ad intrattenerci per minuti (o ore), nonché disponibile ad accogliere qualsiasi nostra richiesta.

Un elemento estremamente importante ci riconduce poi al fattore anonimato. Ci teniamo a ricordare che le telefonate erotiche si tengono nel massimo della riservatezza possibile, tant’è che prima di interloquire con le ragazze non viene richiesto alcun dato sensibile né tanto meno informazioni personali al cliente che chiama. Tra l’altro, parecchi telefoni erotici sono altresì dotati di un servizio che filtra i numeri chiamanti così da renderli non visibili agli occhi: insomma, l’anonimato è fortemente garantito e tutelato! E per concludere l’ultimo elemento, ma quasi più importante di tutto il resto, lo troviamo proprio nell’economicità dei numeri erotici: al contrario di quanto accadeva anni prima, buona parte delle hot line sono ora telefoni erotici a basso costo, dove scatto alla risposta e tariffazione al minuto non rappresentano più un problema!

- admin

899 porno basso costo di Sandra la Vacca

899 porno basso costo di Sandra la Vacca: il telefono erotico più sexy della Rete! con la matura più porca in assoluto!

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

899 porno basso costo con Sandra la vacca

Per fortuna che il sesso al telefono non è più un tabù, o meglio non è quel tipo di tabù al quale eravamo abituati, quindi ora è possibile, seppure nella massima discrezione e riservatezza, intrattenersi al telefono con una delle meravigliose e deliziose signorine degli 899 erotici… piccole donne ma voraci come vongole per il cazzo di tutti i maschietti arrapati. Il nostro è un telefono sexy molto particolare, infatti una volta chiamato il numero che vedrete, sarete voi stessi a scegliere la ragazza con cui parlare, noi non imporremo nulla. Tutti i vostri sensi saranno coinvolti e percepiranno nel profondo questa esperienza molto unica e ricca di particolari per voi certamente nuovi e anche strani, forse, ma lasciatevi andare, fluttuate tra le voci calde, dolci e perverse delle nostre puttane, accontentare i clienti è il nostro mestiere.

Sentiamo quindi dalla viva voce di una nostra ragazza cosa ne pensa:

“fin da giovane facevo del sesso telefonico coi miei fidanzatini (ora ho 27 anni) quindi per me più che un lavoro è una necessità di vita, in quanto ho la fighetta sempre umida e calda… Ricordo quando nel pieno della adolescenza frotte di ragazzi mi gironzolavano attorno, mi corteggiavano e mi scopavano senza neanche il mio permesso. Ora quando mi infilo la mano sotto le mutandine riesco ancora a provare quel brivido, quel piacere intenso di essere presa senza permesso… sì, lo ammetto, sono una sottomessa, una schiava…”

Scambi di coppia, rapporti a distanza e 899 erotici: il sesso nel nuovo millennio

Chi più e chi meno, a tutti noi piace dedicare alcuni momenti della nostra vita ad una delle attività più in voga di sempre: il sesso. I rapporti intimi tra due o più persone sono così diffusi e popolari da non conoscere più alcuna ombra di pregiudizio, o di tabù, o di paletto culturale: checché alcune tradizioni religiose si sforzino di criminalizzarlo, il sesso continua a spopolare come non mai anche in quei popoli apparentemente “bigotti”.

Tuttavia il sesso di oggi giorno non è più lo stesso che si faceva tempo fa, poiché è cambiato l’approccio che si ha nei confronti della materia stessa, così come sono mutati radicalmente i modi, le fantasie, gli accessori e i giochi che di fatto animano un qualsiasi rapporto di questo tipo. Non a caso, da ormai una ventina di anni assistiamo al proliferare degli scambi di coppia i quali prevedono che due coppie (di fidanzati o sposati non fa differenza) si scambino i relativi partner per una nottata o anche più. Tuttavia, per quanto gli scambi di coppia ci riconducano ad un fenomeno effettivamente esistente, è anche vero che non sono ancora molto diffusi: non sono poi così numerose le persone disposte a pensare che il proprio partner se ne vada a letto con un perfetto estraneo!

Un’altra forma di “sesso del nuovo millennio” consiste invece nei cosiddetti rapporti a distanza. Come spiega la parola stessa, ci troviamo dinanzi ad un tipo di sesso fatto virtualmente e quasi esclusivamente basato sulle parole che i due partner si scambiano tramite la cornetta telefonica (o, in alternativa, anche tramite computer o smartphone). I rapporti sessuali a distanza fungono come un valido collante per tutti quei partner che per un determinato periodo di tempo si ritrovano costretti a dover vivere distanti l’uno dall’altro, sebbene non è affatto escluso che relazioni di questo tipo siano prese in considerazione anche da coppie che di fatto hanno la possibilità di vedersi ma che di tanto in tanto desiderano sperimentare qualcosa di nuovo.

Il sesso a distanza, nato originariamente come metodo per rendere due fidanzati sempre più vicini tra loro, ha fatto nascere una sorta di fenomeno parallelo ma al tempo stesso diverso: quello dei telefoni erotici. Anche in questo caso, infatti, abbiamo a che fare con dei rapporti che si tengono in maniera del tutto virtuale, sebbene il contesto stavolta sia leggermente diverso: la cornetta telefonica non separa più due partner, quanto invece due sconosciuti (in questo caso il cliente chiamante e la telefonista hot) che tramite un accordo economico decidono di avventurarsi nella meravigliosa arte del sesso a distanza.
Hot line, call center erotici, 899 a basso costo: come decidiamo di chiamarli non ha importanza poiché sono tutti parte di una nuova frontiera che il sesso è riuscito a varcare e che, con ogni probabilità, molto difficilmente sarà disposto a lasciarsi scappare!

Telefoni hard per lesbiche? Passione pura!

Tutti noi pensiamo che i telefoni hard siano solo ed esclusivo appannaggio di quegli uomini che si muovono alla ricerca di emozioni, di interazioni e di approcci con donne disinibite. Certo, questa è sicuramente la maggioranza dell’utenza che affolla le sex line, ma è anche vero che questo settore si è sempre distinto per via della sua apertura al mondo omosessuale, bisessuale e transgender: sia tra chi vi lavora dentro, che tra i clienti chiamanti troviamo una buona percentuale di persone appartenenti alla comunità LGBT.
Un esempio lampante ci arriva dal crescente numero di lesbiche che si rivolge agli 899 a basso costo con l’obiettivo di cercare piacere e divertimento da una delle tante telefoniste erotiche. Tanto è vero che parecchie professioniste del sesso possono testimoniare come molte delle chiamate che ricevano siano ad opera di donne come loro che, molto semplicemente, provano gusti sessuali di tipo omosessuale.

Una telefonista erotica riferisce di aver tessuto più e più volte delle conversazioni con ragazze come lei: avevano tutte molta voglia di sperimentare nuovi giochi, di fare sesso a distanza con lei, di raggiungere il piacere fisico più intenso. Una testimonianza accurata e interessante ci arriva da Giulia, una delle innumerevoli donne che chiamano i telefoni erotici per avere contatti con ragazze sensuali, belle e porche all’inverosimile.

“Mi chiamo Giulia, ho 25 anni e sono lesbica. Proprio a causa di questo mio orientamento sessuale del tutto naturale e legittimo, ma ancora non molto ben visto dalla società, ho sofferto di solitudine: ho sempre dovuto fare i conti con persone che ergevano muri tra me e loro, con giudizi e preconcetti, ma soprattutto, con delle relazioni (amorose o sessuali che fossero) davvero limitate all’osso dal momento in cui di ragazze disposte a confessare la loro omosessualità in giro ne trovi ben poche.

Un po’ per sfogare la rabbia repressa, un po’ per risvegliare questa mia voglia di sesso, fatto sta che due sere fa ho chiamato un telefono erotico e mi son fatta passare una telefonista disposta ad incontri lesbo: la porcellina dall’altra parte (così amava farsi definire!) mi ha sin da subito proposto un po’ di giochetti osé che sarebbero dovuti cominciare con un po’ di bocca. Cominciava così col dirmi parole e con il fare dei gemiti che avevo la sensazione mi stesse toccando per davvero, più continuava ad emettere suoni tanto più sembrava che effettivamente stesse facendo scivolare quelle sue labbra sul mio corpo! Il piacere mi ha pervaso in un battibaleno, sentivo i brividi ed una tremenda voglia di iniziare a toccarmi; così le ho proposto di iniziare a toccarci a vicenda, provocandoci entrambe con una serie di gemiti e di fantasie che sapevamo ci avrebbero iper eccitato!

Nel giro di pochi minuti eravamo arrivate al punto tale che la voglia di arrivare all’orgasmo era davvero parecchia, tant’è che poco dopo ho iniziato ad accorgermi che stavo leccando il telefono! Pensavo forse che il telefono fosse il suo corpo, chissà, resta il fatto che quando entrambe “abbiamo concluso” la soddisfazione era inspiegabile, e il relax e la serenità che provavo mi facevano stare davvero bene.

E’ stata un’esperienza irripetibile, o meglio, che ripetibile lo sarebbe anche se mai decidessi di richiamare il telefono erotico. E dato l’enorme piacere che ho nutrito nel chiacchierare con lei, nel fare l’amore con lei, dubito che potrei non aver più voglia di ricomporre quel maledetto ma straordinario numero!”

Non solo 899 erotici: anche le TV danesi spronano le coppie a fare sesso

Chi lavora nei call center hard ha una grande attitudine al sesso e a tutto ciò che in qualche modo può riguardarlo da vicino. Ma quella del sesso non è un’arte che prendiamo in considerazione solo noi dei telefoni erotici, quanto anche persone di ogni genere ed età, delle nazionalità e delle culture più diverse!

Un esempio lampante ci arriva dalla Danimarca, paese piuttosto noto per via della sua apertura mentale verso tutti quei temi sensibili che potrebbero essere oggetto di discussione (sesso compreso). Qualche settimana fa infatti, le tv danesi hanno fatto circolare uno spot che invitava i cittadini a praticare del sesso con tanto di incitazione: “Fatelo per la Danimarca”! Si trattava di una mossa pubblicitaria messa a punto dall’agenzia di viaggi danese Spies.

Ma perchè una decisione come questa e soprattutto, per quale ragione portare la tematica del sesso sulle tv più importanti del Paese? A dir la verità in Danimarca non è che si facciano tanti problemi, ed è per questo che lo spot in questione era stato fatto girare solo ed esclusivamente per promuovere un concorso. Il funzionamento, tra l’altro, era molto semplice: le coppie interessate al concorso dovevano inserire in un sito web i dati dell’ultimo ciclo mestruale di lei, così da riuscire a capire il periodo ideale dell’ovulazione e organizzare una vacanza ad hoc per concepire un bambino; al ritorno la coppia partecipante avrebbe ricevuto un test di gravidanza da effettuare e rispedire, e solo in seguito avrebbe potuto ricevere i premi finali.

Lo spot, in sostanza, aveva l’obiettivo di sollecitare le coppie a fare sesso in vacanza: un altro grande strumento che ha aiutato noi degli 899 erotici ad abbattere uno dei tabù più forti di sempre!

Tariffe di max 93 centesimi (1 euro da Tre) dagli operatori Tim, Vodafone, Wind. La fruizione del servizio è solo per chi ha compiuto la maggiore età. Durata massima della telefonata 15 minuti.

- admin

Telefono erotico dal vivo con troie mature

Telefono erotico dal vivo con mature troie e porche

eh sì, anche le mature sono troie, ovvero possono diventarlo stando vicine a dei porcelli affamati come te… milf o comunque tardone con dei bei culoni e tettone che una ragazza giovane se le sogna.

899.04.20.21

Solo 96 cents. al minuto iva inclusa da tutti i cellulari!! il vero e unico telefono erotico veramente a basso costo!

Telefono erotico dal vivo con troie mature

Sono sporcaccione, ne hanno fatte di tutte, più di Carlo in Francia, quindi ti pare che abbiano problemi o imbarazzi vari a dire porcate nella cornetta? ovviamente no, la “Capa” del call center, Vanessa Calda, seleziona soltanto le migliori centraliniste per te!

Call center erotici: le fantasie sessuali preferite dagli uomini

Moltissimi uomini affollano i call center erotici con l’obiettivo di veder soddisfatti i loro istinti animali: chiamano sì con l’intenzione di trascorrere piacevoli momenti sull’onda dell’eros – ancor meglio se in compagnia di una bella ragazza – ma l’elemento numero uno a cui si va a guardare è la cosiddetta perversione. Già, perchè tanto i clienti che sono soliti rivolgersi ai telefoni erotici, quanto i semplici comuni mortali che alle linee erotiche non ci si sono mai rivolti, custodiscono sicuramente una o più fantasie sessuali che non hanno mai avuto il coraggio di confidare ad un amico, di provare in prima persona o di proporre al proprio partner.

Le ragazze che lavorano alle hot line sono quindi abituate a ricevere chiamate da parte di persone estremamente eccitate e che covano il desiderio di avanzare proposte particolarmente scabrose! Ma quali sono le fantasie sessuali che vanno più di moda presso il pubblico maschile?

Tra le idee più perverse troviamo quella di avere rapporti sessuali con perfetti estranei: l’idea di raggiungere del piacere fisico con una persona sconosciuta è già solo allettante di suo. Ma non solo, poiché si prefigura come l’occasione ideale nell’ambito della quale sfogare quegli atteggiamenti che non penseremmo di mettere in atto con una persona destinata a rivederci il giorno dopo! Il rapporto con l’estraneo è quindi una vera e propria esaltazione della libertà, laddove il piacere e le fantasie non trovano alcun ostacolo che possa impedire il loro cammino.

Ma se osassimo chiedere alle professioniste dell’eros la reale portata del tanto chiacchierato sesso anale, quale risposta otterremmo in cambio? Probabilmente affermativa: il rapporto vissuto dal lato B è un tipo di approccio fisico particolarmente gettonato dal pubblico maschile. Ed il fatto che sia ancora un tabù a livello sociale non fa che renderlo ancor più provocante ed eccitante!
Di pari passo con il sesso anale troviamo anche quello orale che, per quanto non possa sicuramente dirsi tabù, è comunque poco popolare se fatto in un luogo pubblico! Ebbene: la fellatio vissuta in spazi aperti e improvvisata rientra tre le fantasie più in voga presso il pubblico maschile.

In ultimo, ma non per questo meno importante (anzi, probabilmente è la fantasia più gettonata di sempre!), troviamo proprio il rapporto lesbo. Gli uomini impazziscono nel vedere due o più donne che si toccano, provocano, e riescono a raggiungere l’apice del piacere con il solo utilizzo delle “loro forze”. Non a caso i call center erotici ricevono una miriade di telefonate da parte di clienti che vogliono sentire più telefoniste eccitarsi anche senza l’aiuto dell’uomo: in questo caso il cliente serve solo come contenitore di suggerimenti che le donne devono via via mettere in pratica.

La scienza lo conferma: le donne sono tanto porche quanto gli uomini

I telefoni erotici pullulano di ragazze porche che non vedono l’ora di ricevere chiamate da parte di clienti super eccitati, da parte di uomini adulti e di giovani ragazzi che abbiano tanta voglia di sperimentare quelle fantasie sessuali che con il passare del tempo si sono tenuti nascosti dentro.

Negli 899 a basso costo possiamo trovare sia donne mature che hanno dalla loro parte un’esperienza davvero ricca di fatti e di conoscenze, così come è frequente imbatterci in ragazze ingenue ma che dietro questa loro timidezza celano un volto estremamente perverso! Ma ci sono anche le tipiche bellezze mediterranee, formose, alte e more come solo l’Italia sa partorire. E a quei desideri maschili un po’ più esigenti i telefoni erotici rispondono con una miriade di ragazze straniere: si va dalla classica bionda e occhi azzurri svedese e dall’indiana disinibita, per poi incontrare la sudamericana caliente, l’africana super formosa e la cinesina d’Oriente priva di qualsiasi freno inibitore!

Insomma, è evidente che le donne di oggi giorno siano particolarmente estroverse rispetto a quelle che avremmo potuto conoscere parecchi anni fa. Non a caso, il fatto che le donne siano sempre più interessate al sesso e che su questa materia stiano cominciando a dare battaglia al pubblico maschile, è confermato anche dalla stessa ricerca statistica. Uno studio scientifico sulla sessualità femminile condotto da Verena Klein e successivamente pubblicato sulle pagine del Journal of Sexual Machine, ha messo a nudo alcuni dati che delineano un quadro in cui le donne “sanno il fatto loro”!

I ricercatori hanno preso in esame un campione di 1.000 donne tedesche chiedendo loro con quale frequenza fossero solite masturbarsi, quanto ricorressero ai materiali pornografici e quanti partner avessero avuto fino a quel momento. Le 19 domande poste al campione di ragazze avevano sostanzialmente l’obiettivo di capire come i rapporti intimi fossero considerati dal gentil sesso: utilizzati come strumento per risolvere problemi emotivi, effettuati con una frequenza eccessiva o persino capaci di influenzare il proprio ambiente vitale?
Ebbene, i risultati della ricerca hanno asserito che le donne, sì, nei confronti del sesso hanno lo stesso approccio che del resto tengono anche gli uomini: masturbazione frequente se non addirittura eccessiva, promiscuità spiccata e dipendenza dalla pornografia alquanto evidente; tant’è vero che le donne risultano essere ipersessuali (vale a dire dipendenti dal sesso) nella misura del 3% del totale.

Questa ricerca scientifica, quindi, non solo ci spiega che in termini di fantasie sessuali le donne di oggi siano molto simili agli uomini, ma che il gentil sesso abbia addirittura una predisposizione naturale verso tutte quelle perversioni che di fatto stanno alla base di un qualsiasi telefono erotico. Alla luce di ciò, nutriamo ancora perplessità sul fatto che le telefoniste erotiche fingano quando tessono dei rapporti a distanza con i loro clienti? E abbiamo ancora qualche dubbio sul fatto che le porche delle hot line facciano questo lavoro poiché costrette e non perchè effettivamente volenterose di farlo?

- admin

carta di credito
Numeri erotici Svizzera